TRANSITO DI VENERE IN CONGIUNZIONE SESTILE TRIGONO AL MEDIO CIELO NATALE - SIGNIFICATOTRANSITO VENERE IN CONGIUNZIONE SESTILE TRIGONO AL MEDIO CIELO NATALE

Cosa significa avere Venere che transita in buon aspetto sul nostro mediocielo natale? Cosa vuol dire quando Venere passa sopra il mediocielo e quindi sulla casa astrologica X? Oggi vediamo di capire il significato del passaggio, del transito di Venere in congiunzione, sestile e trigono sul proprio mediocielo di nascita. Che significato e quali eventi tangibili bisogna aspettarsi quando Venere passa congiunta, in sestile oppure in trigono sul mediocielo nella propria carta del cielo? Ricordiamo che Venere riguarda il nostro modo di vivere i sentimenti, la nostra sensibilità, la cura del nostro corpo, le nostre doti artistiche. In un tema natale può indicare l'amore della propria vita. Il mediocielo rappresenta la professione, lo status sociale, come ci muoviamo nella società, i successi ed insuccessi lavorativi, il rapporto con nostra madre. I passaggi di Venere congiunta, sestile oppure in trigono al mediocielo avvengono diverse volte durante l'arco di un mese quindi non sono da tenere tantissimo in considerazione.

Significato: oltre ad indicare una situazione di benessere a livello familiare, tra le propria mura domestiche, questo transito ci parla anche di soddisfazioni e realizzazioni in ambito professionale. Certo non parliamo di cose eccezionali ma di qualcosa che basta a fornire molta gioia, serenità e voglia di andare avanti. Anche se riguarda la decima casa questo aspetto può rivelare un fascino personale in aumento e quindi un maggiore successo di far breccia nel cuore di qualcuno se si è single. In queste ore potete darvi da fare per programmare nuove iniziative, nuovi impegni, per parlare e discutere in maniera positiva in famiglia soprattutto con vostra madre.

Torna alla pagina dei transiti di tutti i pianeti

Torna alla pagina dei transiti di Venere