TRANSITO DI NETTUNO IN CONGIUNZIONE SESTILE TRIGONO AL SOLE NATALETRANSITO NETTUNO IN CONGIUNZIONE SESTILE TRIGONO AL SOLE NATALETRANSITO DI NETTUNO IN CONGIUNZIONE SESTILE TRIGONO AL SOLE NATALE

"Ho Nettuno di transito che si congiunge o che trigona il Sole nel tema di nascita. Cosa comporta ?" Cosa può significare avere Nettuno che forma buoni aspetti come la congiunzione, il sestile o il trigono con il nostro Sole natale ? Che senso dare ad un passaggio favorevole di Nettuno sul pianeta Sole nella nostra carta del cielo di nascita ? Cosa vuol dire avere il pianeta Nettuno congiunto oppure in sestile con il Sole natale ? Il transito di Nettuno in congiunzione, sestile o trigono al Sole natale quali significati positivi porta per noi ? Avere questo pianeta in buon aspetto e quindi congiunto o che forma un sestile o che trigona il pianeta Sole può portare importanti significati non solo a livello personale. Diciamo però che non prenderemo in considerazione la posizione del Sole nelle 12 case astrologiche e quindi di Nettuno che transita sul Sole che si trova in I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII casa. Questo perchè Nettuno è un pianeta generazionale e quindi la sua influenza più che sul singolo individuo e quindi sui suoi ambiti di vita avviene ed agisce su un'intera generazione, su un'intera comunità.

Significato : un aspetto che parla di una rinnovata carica spirituale, religiosa. Vi sentirete nuove persone e penserete e vi dedicherete pià allo spirito che al vostro corpo. Potreste abbracciare una nuova fede diversa da quella di prima oppure dedicarvi a discipline orientali come lo yoga. Volete purificare il vostro corpo ma soprattutto la vostra anima. Chi è nel campo dell'arte potrebbe avere fortissime ispirazioni per realizzare opere importantissime. Grande immaginazione che vi fa fare sogni ad occhi aperti. Potreste anche dedicdere di dedicarvi all'astrologia o ad altre arti divinatorie. Attenti a non cadere vittima di paure ed angosce varie.

Torna alla pagina dei transiti di tutti i pianeti

Torna alla pagina dei transiti di Nettuno