DA COSA SONO FORMATE LE STELLE?

"Voglio sapere cosa è una stella. Non ho mai capito da cosa è formata una singola stella che brilla in cielo. Mi dite da quali parti è composta una semplicissima stella luminosa? Come posso sapere la composizione fisica di una cellula? Chi mi aiuta a capire come è composta una cellula?" Le curiosità dal mondo sono davvero moltissime. Vi siete mai chiesti da cosa sono formati particolari oggetti che voi vedete e magari utilizzate spesso o che non potete avere perchè sono irraggiungibili? Tantissimi oggetti che utilizziamo o che semplicemente vediamo in televisione, su internet, sui giornali, possono essere molto interessanti e attirare la nostra mente. Per molte persone è molto bello scoprire, conoscere, informarsi riguardo molte cose, molti oggetti reali o irreali. A volte sentiamo dentro di noi l'esigenza di sapere la composizione chimica di un determinato oggetto che attira la nostra curiosità. Da cosa sono formate le stelle? Cosa è e a cosa serve una stella? Come si utilizzano le stelle per trovare la strada di casa? Avete mai utilizzato le stelle per i vostri studi scolastici e scientifici? Come si usa e da cosa è composta? Da cosa sono formate le sue principali parti? Oggi cerchiamo di capire la composizione della cellula, un oggetto che avete visto forse attraverso un telescopio. Oggi cerchiamo di comprendere la composizione fisica dell'elemento stella che in effetti è fondamentale nel nostro Universo. Qual è la composizione fisica, chimica, naturale delle stelle? Quale la sua utilità? In questa sezione del sito web potrete leggere la composizione di moltissimi tipi di oggetti ma anche di cose che esistono nell'Universo, nella natura, insomma di alcune cose ed elementi che circondano noi stessi e che sono, magari, anche all'interno del nostro corpo umano. Se conosciamo quello che ci circonda e quello che è dentro di noi, possiamo progredire nella vita e migliorare noi stessi oltre che la qualità della nostra esistenza terrena. Vediamo quindi, oggi, in questo articolo, di rispondere a tutte le domande che vi hanno portato, appunto su questo sito web.

DA COSA SONO FORMATE LE STELLE

Definizione: una stella è un elemento presente nell'Universo che è in grado di brillare, di illuminarsi con una sua luce. Infatti attraverso complicati processi di fusione nucleare che avvengono al suo interno, l'energia sprigionata si trasforma anche in luce che può durare migliaia di anni, in base alla quantità di idrogeno ed elio presenti appunto nel nucleo e che attivano il processo di nucleosintesi.

Anche il Sole è una stella che riusciamo a visualizzare molto bene nel cielo anche ad occhio nudo poichè essa è molto più vicina rispetto ad altre stelle. In effetti noi dalla Terra riusciamo a vedere soltanto pochissime stelle rispetto a tutte quelle che esistono nella nostra galassia e queste stelle compaiono spesso come semplici punti luminosi, nonostante il diametro di ogni stella sia elevatissimo. Soltanto alcune supernove possono essere visibili anche di giorno mentre la maggior parte delle stelle è visualizzabile di notte e la loro luce trema anche. Questo tremolio deriva dalla distorsione creata dall'atmosfera terrestre. In base alla loro massa, quindi alla loro dimensione, le stelle possono essere classificate diversamente. Ad esempio stelle di massa molto ridotta vengono nominate come nane brune e non producono energia tramite la fusione nucleare interna ad esse. Insomma qui siamo di fronte a oggetti che potrebbero anche essere considerati pianeti. Quando parliamo di piccole stelle però non dobbiamo fare confusione. Le stelle possono avere un diametro di pochi chilometri oppure di miliardi di chilometri. Un'altra caratteristica delle stelle è che esse possono raggrupparsi insieme e quindi formare ammassi stellari che in effetti sono tantissimi nel nostro Universo. Quando due stelle sono unite insieme dalla forza di gravità sono dette stelle binarie mentre quando questa unione è composta da varie stelle siamo di fronte a sistemi multipli di stelle sempre legati assieme dalla forza di gravità. Molte stelle vivono anche insieme a polveri e gas oltre che a pianeti ed ecco che qui siamo di fronte alle cosiddette galassie, sistemi universali formati appunto da stelle, pianeti, gas, polveri, ecc... Un esempio è la nostra galassia detta via lattea, in cui ritroviamo pianeti come la Terra ma anche stelle come il Sole. Ma come si formano le stelle? Da cosa hanno origine? E da cosa sono composte internamente ed esternamente? Vediamo di capire la loro formazione che è molto più complicata di quello che possiamo credere e astronomi e scienziati hanno impiegato secoli per capire la loro composizione.

Da cosa sono formate le stelle: le stelle hanno la loro origine nelle cosiddette nubi molecolari, che sono regioni piene di gas, e questo gas per la maggior parte è idrogeno. Ritroviamo però anche l'elio come gas in una percentuale intorno al 20, 30%. Nel momento in cui una nube di tipo molecolare diventa instabile a livello gravitazionale, a causa, ad esempio dello scontro di due galassie o della forza d'urto generata da una supernova, allora è possibile assistere alla creazione di una nuova stella. La regione collassa secondo i criteri di Jeans e proprio sotto la sua forza gravitazionale. Questo collasso porta a creare ammassi di polvere e gas che sono molto oscure e al cui interno ritroviamo la cosiddetta protostella, che si genera appunto in queste condizioni. La protostella non è ancora una stella però. Viene circondata da un disco che serve ad aumentare la sua massa ma se questa massa non raggiunge particolari valori ma ne rimane al di sotto, allora abbiamo la nascita di una nana bruna, poichè le reazioni nucleari al suo interno non vengono generate con sufficiente potenza. Se la massa è fino a 8 masse solari allora si forma una stella che deve ancora procedere ad una successiva fase per diventare una vera stella. Se invece la massa già inizialmente diventa di oltre 8 masse solari allora siamo in presenza di una vera stella che salta il processo prima descritto. Anche se la maggior aprte di una stella è formata da idrogeno ed elio, possiamo anche ritrovare metalli, ossigeno e carbonio. Ma qual è l'età di una stella? Dovete pensare che il Sole ha circa 5 miliardi di anni ma l'età di una stella come anche la sua luminosità e anche la sua futura morte, sono tutti fattori che dipendono dalla sua massa iniziale, quella che porta la stella a formarsi. Gli astronomi hano potuto calcolare che esistono stelle che hanno una età simile e molto vicina a quella dell'Universo e quindi circa 13, 14 miliardi di anni ma la maggior parte delle stelle hanno una età compresa tra 1 e 10 miliardi di anni. Non bisogna pensare che stelle con massa maggiore possano vivere più a lungo ma è esattamente il contrario.

Volete sapere la composizione di altri oggetti? Come poter sapere la composizione di una cosa, di un oggetto, di un elemento dell'Universo o della Natura? Qui sotto potete scegliere, dal menù, di leggere altri articoli in cui viene descritta la composizione di altre cose. La curiosità di sapere da cosa è formato un particolare oggetto per apprendere nuove cose nella vita. Se volete sapere da cosa sono formati altri oggetti potete scriverci utilizzando il modulo contatti e cercheremo di rispondervi nel più breve tempo possibile.

SCOPRI LA COMPOSIZIONE DI TANTE ALTRE COSE:

HAI FATTO UN SOGNO? - TROVA I NUMERI DA GIOCARE AL LOTTO QUI

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

IL GIOCO PER L'AFFINITÀ DI COPPIAIl gioco di affinità di coppia

TEST PER SCOPRIRE COME SONO I 12 SEGNI ZODIACALI NEL FARE L'AMORECome sono i 12 segni zodiacali a letto

SEDUZIONE DEI 12 SEGNILa seduzione dei 12 segni dello zodiaco

SCOPRI LA TUA VITA SESSUALE ATTRAVERSO IL NOMEScopri la tua vita sessuale attraverso il nome